EMANUELA TROISI
Nata e cresciuta nella cosiddetta “China Town” milanese, dove vive ormai da 45 anni, è laureata in psicologia e specializzata in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale, psicoterapia di coppia e psicoterapia famigliare. Si è a lungo occupata di etnopsichiatria e psicologia transculturale ed ha aperto a Milano, nel 2004, il primo centro di ascolto e supporto territoriale specificamente dedicato a cittadini provenienti dalla Cina ed immigrati in Italia, collaborando direttamente con le realtà istituzionali e diplomatiche di riferimento. Ha creato il primo inserto bilingue (italiano-cinese) all’interno di un giornale ufficialmente riconosciuto dal Governo cinese, nonché svariate pubblicazioni bilingue di carattere socio-sanitario e legale, volte ad agevolare la conoscenza da parte della Comunità cinese stanziata in Italia del sistema e dei servizi presenti sul territorio. Ha collaborato, sia in Italia che in Cina, con Ministeri, pubbliche amministrazioni ed enti sociali e commerciali, organizzando eventi, iniziative ed opportunità di incontro e di scambio di rilevanza internazionale. Ha ricevuto pubblici riconoscimenti da entrambi i Governi per le attività svolte a favore dello sviluppo dei rapporti tra Cina ed Italia. Attualmente si occupa di relazioni internazionali e di percorsi di “business development”, lavorando come consulente per società europee ed asiatiche.